Citywave

#iconic CityLife è uno dei più grandi progetti di riqualificazione in Europa, che copre un’area di 366.000 metri quadrati. Situato in una zona prestigiosa di Milano, a breve distanza dal Duomo, CityLife attualmente è composto da tre torri iconiche circondate da uno spazio pubblico verde. Mentre un concorso di design internazionale chiedeva una nuova torre sul sito, BIG ha colto l’opportunità di esplorare una diversa tipologia per la città.  Attualmente in fase di costruzione, il design di BIG immagina due edifici individuali collegati da un tetto sospeso lungo 140 metri – unito da una serie di elementi verticali performanti – che forma uno spazio pubblico ombreggiato generoso come ingresso a CityLife: il Portico, anche conosciuto come City Wave. Piuttosto che competere con il contesto esistente, il design di BIG lo completa.  Gli edifici gemelli sono stati spesso utilizzati a Milano nel XX secolo per celebrare l’asse come demarcazione urbana degli ingressi. Ancorando entrambi i lati della strada, gli edifici gemelli creano un senso di grandiosità all’asse e sono comunemente trovati nella storia, dalle porte delle mura della città spagnola nel 1500 fino a icone del dopoguerra come gli edifici gemelli di via Turati.  City Wave è uno sviluppo di 73.000 metri quadrati con spazi di lavoro e servizi pubblici, progettato sui due ultimi terreni rimanenti del piano urbanistico di CityLife a Milano. Il piano urbanistico, progettato da Studio Libeskind in collaborazione con Zaha Hadid Architects e Arata Isozaki & Associates, consiste in tre torri iconiche circondate da uno spazio pubblico verde e quartieri residenziali. Luogo:Milano Tipologia:Offices Cliente:The Wave SCARL Anno:2023-ongoing Superficie in m2:73.000

SPARK ONE/TWO

#sparkonetwo Collaudi e verifiche finali impianti meccanici, idrici ed antincendio per conto del tenant finale SAIPEM. Rethink Energy si è occupato di verifiche e collaudi, puntando sulla tecnologia pompe di calore. Luogo:Milano Type:Offices Cliente/Committente:Saipem Anno:2022-2023 Superficie in mq:22.000

VICTOR

#urbanbusiness Deutsche Bank, tramite Dws group Gmbh, ha acquisito per 32 milioni di euro l’immobile al civico 19 di via Vittor Pisani,  un intero palazzo di uffici nel nuovo distretto direzionale di Porta Nuova, sull’asse principale di collegamento tra il centro città e la Stazione Centrale. Oggi questa zona è la sede di numerose società nazionali e multinazionali e si qualifica come il contesto ideale per lo sviluppo del business. Per i lavori di ristrutturazione e risanamento conservativo dello stabile, Rethink Energy ha sviluppato la progettazione costruttiva degli impianti meccanici attraverso un sistema che prevede l’utilizzo di pompe di calore ad acqua di falda, coadiuvate da generatori condensati ad aria e da un sistema di emissione a travi fredde. Luogo: Milano Type: Uffici Cliente/Committente: Eletecno Anno: 2021-ongoing Superficie in mq: 8.000

SYMBIOSIS – BUILDING D

SYMBIOSIS – BUILDING D

#communitydistrict Il progetto di rigenerazione urbana Symbiosis trasforma un’area industriale e produttiva, storicamente strategica per lo sviluppo economico di Milano, in un nuovo polo urbano mixed-use che ha l’obiettivo di rispondere in modo innovativo alle sfide ambientali del nostro tempo. Progettato dallo studio internazionale di architettura e design Antonio Citterio Patricia Viel (ACPV), Symbiosis segue le linee guida del programma Europeo di ricerca e innovazione Horizon 2020, si estende su un’area di 130.000 mq a sud di Porta Romana ed è la sede di importanti multinazionali ma non solo. Il distretto ospita anche showroom, musei, università e centri di ricerca come Fondazione Prada e Talent Garden. Per il Building D, il nuovo edificio per uffici che rappresenta un laboratorio urbano per indagare nuove possibilità per gli ambienti di lavoro del domani, Rethink Energy ha progettato la centrale termo-frigorifera ed energetica, integrando pompe di calore ad acqua di falda, fotovoltaico e cogenerazione ad olio vegetale inserito in un sistema di trigenerazione. Questo mix di soluzioni energetiche ha permesso di raggiungere altissimi livelli di efficienza e copertura di fonti rinnovabili,  garantendo l’ottenimento dei bonus volumetrici previsti nel Dlgs 28/2011. Per l’attenzione al benessere della persona (l’area verde di oltre 75 mq sul tetto permetterà agli utenti di passeggiare o svolgere attività fisica), Building D ha ottenuto la certificazione WELL Core minimo score Bronze e, per le sue caratteristiche ecosostenibili, la certificazione LEED Core & Shell score Platinum. Luogo:Milano Type:Uffici Cliente/Committente:Convivio Anno:2020-2022 Superficie in mq:18.000

VP22

VP22

#workingwellness Il nuovo complesso direzionale VP22, in Via Vittor Pisani 22 nel distretto della Stazione Centrale di Milano, è un edificio progettato per rendere l’esperienza di lavoro più leggera e facile, mettendo il benessere della persona al centro della struttura architettonica. L’edificio si caratterizza per la presenza di un bosco interno (“The Hidden Woods”), un piccolo polmone verde visibile da tutte le scrivanie, dove rilassarsi ed entrare in contatto con la natura, che continua anche sulla terrazza dell’ultimo piano dell’edificio. Altre caratteristiche che rendono questo edificio subito riconoscibile nella skyline di Milano sono la presenza di un volume aggiuntivo sopra il grande terrazzo al livello 8, completamente trasparente e con vista a 360° sulla città e l’esclusiva facciata in ceramica dotata di uno speciale rivestimento invisibile a base d’acqua di biossido di titanio che purifica l’aria dalla maggior parte degli inquinanti. Rethink Energy ha fornito supporto tecnico al General Constructor e ha curato la redazione della Relazione Tecnica Costruttiva ex-Legge 10/91, la relazione energetica di progetto che contiene tutti i calcoli e le verifiche energetiche relative al sistema edificio-impianto e ne attesta la rispondenza alle prescrizioni per il contenimento del consumo di energia degli edifici e dei relativi impianti. Luogo:Milano Type:Uffici Cliente/Committente:Colombo Costruzioni Anno:2021-ongoing Superficie in mq:12.000

350 EUSTON ROAD

350 EUSTON ROAD

#bestpractices 350 Euston Road è un edificio per uffici che appartiene a Regent’s Place, nel cuore di Londra. Rethink Energy ha seguito la ristrutturazione della centrale termo-frigorifera attraverso l’installazione di pompe di calore a recupero e di chiller ad alta efficienza, controllati da un avanzato sistema di gestione. Questa installazione è stata la prima di queste dimensioni ad essere realizzata nella città di Londra ed ha portato ad un risparmio economico/energetico superiore al 70%, certificato dal sistema di controllo consumi del cliente (British Land/Broadgate estate). Il caso studio è stato pubblicato dal CIBSE (l’ordine degli ingegneri inglese) e selezionato per il prestigioso CIBSE awards nella shortlist per miglior progetto commerciale. Per questo progetto, Rethink Energy ha curato la progettazione degli impianti meccanici, elettrici e speciali e la direzione dei lavori. Luogo:Londra Type:Uffici Cliente/Committente:British Land Anno:2016 Superficie in mq:12.000

TORRE GIOIA 22

#zeroenergy La Torre Gioia 22, la nuova sede milanese di UBI Banca, è un grattacielo alto 121 m, facente parte del progetto Porta Nuova. Progettata dall’architetto Gregg Jones (Principal di Pelli Clarke Pelli Architects), la Torre Gioia 22 rappresenta un nuovo standard per gli edifici ad uso direzionale, in cui tecnologia e sostenibilità ambientale si fondono all’interno di un’avveniristica struttura a “scheggia di vetro” di 26 piani. Interamente rivestito da vetrate a triplo strato con ben 225.000 moduli fotovoltaici integrati (in totale circa 6000 mq), l’edificio riesce a ridurre il proprio fabbisogno energetico del 75% rispetto alle più recenti torri direzionali presenti a Milano. È il primo edificio in Italia a rispondere agli standard Nearly Zero Energy Consumption Building. Per questo progetto, Rethink Energy ha curato la direzione energetica dei lavori e la verifica dell’ottenimento dei bonus volumetrici, attraverso la modellazione indipendente del grattacielo di 22 piani. In collaborazione con Studio Planning, sono state studiate le più avanzate strategie di climatizzazione (free cooling) in grado di abbattere notevolmente i consumi energetici e raggiungere nuovi livelli di efficienza. L’edificio ha ottenuto le due principali certificazioni di sostenibilità: certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) più legata alla costruzione, certificazione WELL, più legata alla salubrità di chi frequenta l’edificio. Luogo:Milano Type:Uffici Cliente/Committente:Planning-Coima Anno:2019-2022 Superficie in mq:30.000